Milano – ragazza di 24 anni tenta il suicidio gettandosi sui binari della metro, salvata in extremis dagli agenti della Polmetro (video)

Quattro agenti della Polmetro hanno salvato una ragazza scesa tra i binari elettrificati della metropolitana poco prima del sopraggiungere di un treno. E’ successo ieri pomeriggio, alle 14.10, alla stazione di San Babila. I polizotti sono arrivati al mezzanino, al piano con i tornelli, per la segnalazione di una coppia che litigava. Un 39enne e un ragazza di 24 anni, ex fidanzati, si erano dati appuntamento perché lui doveva ridare a lei delle cose, rimaste temporaneamente nella vecchia casa comune. Quando l’uomo se ne è andato, la giovane donna ha urlato “non ce la faccio più, la faccio finita” ed è corsa giù dalle scale, calandosi dalla banchina. Un agente è riuscito ad afferrarla per un braccio, i colleghi lo hanno aiutato a tirarla fuori. Pochi secondi dopo – sottolineano i superiori dei poliziotti – è arrivato il treno. Si è svolto tutto così velocemente che non c’è stato il tempo di far bloccare prima il convoglio. Ed è andata doppiamente bene. La linea è elettrificata. La ragazza non ha toccato i binari, rimanendo vicino al bordo della banchina”.

https://www.youtube.com/watch?v=dRJgYHqeRVg

Lascia un commento