Crisi idrica nel piceno

Da giovedi 9 agosto e fino a nuovo avviso la Ciip sta chiudendo i serbatoi a servizio delle seguenti zone:

Ascoli Piceno
Zona Monticelli – Zona Brecciarolo – Zona P.zza
Immacolata, Quartiere Tofare, Via Piceno Aprutina,
Zona Battente, Zona Marino del Tronto – Frazione
Mozzano
Folignano Centro Urbano di Villa Pigna
Castel di Lama Centro Urbano – Villa Chiarini / Piattoni / Forcella /
Cabbiano – Valentino – Colle
Castignano Centro Urbano
Castorano Centro Urbano – San Silvestro – Gaico
Spinetoli Centro Urbano Spinetoli – Frazione Pagliare del
Tronto
Colli del Tronto Centro Urbano – Villa San Giuseppe
Offida Centro Urbano – Zona Cappuccini e San Lazzaro
Rotella Centro Urbano
Roccafluvione Centro Urbano
Acquasanta Terme Centro Urbano – Frazione Centrale – Frazione
Paggese – Frazione Santa Maria e Castel di Luco
Venarotta Centro Urbano
Acquaviva Picena Centro Urbano, Contrada S. Vincenzo e Colle in Su –
Zona Industriale
Monsampolo del Tronto Centro Urbano – Frazione Stella
Grottammare Zona Ovest di Via Valtesino fino Zona Artigianale
Montalto delle Marche Centro Urbano
Montedinove Centro Urbano
Monteprandone Zona Centobuchi
Ripatransone Centro Urbano
San Benedetto del Tronto C.da Marinuccia e parte alta Zona Ascolani

La crisi è dovuta alla riduzione delle portate in sorgente, e da una crescente domanda idrica da parte dell’utenza. Inoltre la Ciip segnala anche una serie di emergenze localizzate in condotti principali e su alcuni impianti. Questa azione di chiusura rappresenta la prima fase di possibili altri successivi interventi attivabili in relazione all’andamento delle portate sorgentizie, all’andamento climatico e alla domanda idrica da parte delle utenze. Viste le previsioni per i prossimi giorni non si può essere certo ottimisti, abbiamo “Lucifero” sulla nostra testa che promette temperature “infernali” almeno fino a fine mese nella nostra zona, e questo non giova di certo alla portata delle sorgenti che diminuisce sempre piu, abbiamo bisogno di pioggia, che speriamo arrivi presto.

Lascia un commento