Ottimismo

bf00a61da4512e776235fa0ac338cf04f0a62876ae9f29f4c50120009424aeb5Dicono che l’ottimismo sia il sale della vita. Diciamo in verità che l’ottimismo è quasi un’utopia nel mondo odierno, soprattutto davanti a mille difficoltà e problemi. Se provi a dire che sei ottimista in questo momento della storia la gente ti può prendere per pazzo. Devo dire che c’è stato un periodo della mia vita in cui per l’ottimismo era una lontana meteora che passava ma non attraversava la mia orbita. Sì, ero pessimista e nemmeno poco!! Però nel corso di questo chiamiamolo periodo pessimista ho capito molte sfaccettature dell’animo umano che non mi sono piaciute per niente ma mi hanno aiutato a crescere. Ora mi posso definire una persona diversa rispetto a prima, non sono più pessimista come lo ero un tempo. Qualcuno dirà: Esagerata!!! Prima eri pessimista e ora sei ottimista?? E’ impossibile!!! E io risponderei: Non sono sicuramente più pessimista, e nemmeno sono la regina degli ottimisti, ma di una cosa sono certa: prendendo la vita e le sue varie situazioni con un pizzico in più di ottimismo si riesce meglio a vivere tali accadimenti e a superarli al momento giusto. Non dico che dobbiamo mettere la testa sotto la sabbia come fanno gli struzzi che si nascondono per non vedere, ma guardo in faccia la realtà e non mi faccio abbattere da chi o che cosa mi vorrebbe vedere a terra esanime e senza forza di volontà per andare avanti. Piuttosto prendo in mano la mia vita e vado avanti a dispetto di tutto e tutti quelli che mi remano contro, vado controvento, la strada è più dura, come se fosse in salita, ma una manciata di ottimismo mi aiuta in tale impresa. Devo ammettere naturalmente che tutto questo ottimismo non nasce da se, ci ho dovuto lavorare sodo per arrivare a come sono ora, e l’opera non è ancora completa, perché non finiamo mai di imparare ne di migliorare. Naturalmente in questo percorso aiuta MOLTISSIMO, NON POCO VE LO ASSICURO, la vicinanza e il sostegno della persona più importante della vostra vita, che sia un amico/a o il vostro compagno. Nel mio caso è stato proprio quest’ultimo ad aiutarmi in questo, senza forse accorgersene in pieno o si non lo so, ma mi ha aiutato ad essere quella che sono ora, una persona migliore, più ottimista e con più forza di volontà. E la ringrazio tutti i giorni per questo dimostrandogli che questo lavoro di “miglioria” non è finito!! Una volta mi sentivo più forte, poi le circostanze della vita mi hanno abbattuto e ero diventata molto debole!!! Ora, per fortuna, ho ripreso il vigore e la forza di un tempo, se vogliamo dire anche più di prima in quanto alcune circostanze avverse mi hanno portato a riconsiderare le priorità della vita. Quindi l’ottimismo non è tutta questa utopia o miraggio come alcuni considerano ma aiuta davvero a stare meglio e a vivere in pieno la propria vita nonostante milioni di ostacoli. Le difficoltà non spariranno all’improvviso come quando si da un colpo di spugna alla lavagna e si cancellano le cose scritte, ma sarà più facile affrontarle e superarle a tempo debito.
Ottimismo: coltivatelo, mantenetelo e ringraziate ogni giorno di essere in vita e soprattutto apprezzate chi vi sta accanto e vi sostiene, non datelo mai per scontato!!!!

Lascia un commento